Caricamento...

FILI D'ORO A PALAZZO Il '500 a Castelvetro

Suggestioni storiche e poetiche, sulla Piazza a damier, dove la Dama diventa rievocazione Vivente...Segue...

UNA PIAZZA A DAMIER TRA LE COLLINE

Il borgo, anticamente circondato da mura, ha mantenuto una forma raccolta che custodisce, come uno scrigno, tesori di rara bellezza...Segue...

LAMBRUSCO GRASPAROSSA DI CASTELVETRO DOP

Lasciarsi cullare dalle dolci colline del Grasparossa, dai ritmi slow e dai colori che riscaldano il cuore...Segue...

Benvenuti

Questo il portale di riferimento per eventi, prodotti tipici ed il buon vivere. visitCastelvetro, il nostro territorio la vostra scoperta.

51° SAGRA DELL'UVA E DEL LAMBRUSCO GRASPAROSSA DI CASTELVETRO

15-16 / 22-23  SETTEMBRE 2018

Si avvicina il tempo di vendemmia... e con essa il momento di riempire i calici con le frizzanti bollicine del Grasparossa!
Anche quest'anno la 51° Sagra dell'Uva e del Lambrusco Grasparossa si preannuncia con un ricco programma di spettacoli, intrattenimento e percorsi degustazione...

Segue...

POESIA FESTIVAL

Il Poesia Festival quest'anno si terrà dal 17 al 23 settembre 2018promosso dai comuni dell’Unione Terre di Castelli (Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Guiglia Marano sul Panaro, Savignano sul Panaro, Spilamberto, Vignola e Zocca) e dal comune di Castelfranco Emilia.
Un cartellone ricco di incontri di alto livello e che accoglie numerose iniziative spontanee nate da privati e associazioni del territorio, raccogliendo partecipazione da un territorio diffuso di nove comuni che per una settimana si uniscono per vivere lo stesso clima di festa e di amore per la poesia.

Segue...

IL CASTELLO DI LEVIZZANO RANGONE

Domenica 23 Settembre  2018

Fortificazione eretta come baluardo difensivo contro gli Ungari e concesso, successivamente, dal vescovo di Modena al marchese Bonifacio di Toscana, padre della celeberrima Matilde di Canossa.  All’interno della cinta muraria sorgono la “Torre Matildica” avente funzione di mastio e una cappella ora sconsacrata. A partire dal sec. XII il complesso fu restaurato e ampliato erigendo il palazzo feudale, dimora del Signore. Risalgono al XVI secolo le cosidette “Stanze dei Vescovi”, al pianterreno, il cui soffitto presenta affreschi degni di nota.
Orario apertura: 16.00-19.00 con visita guidata alle ore 16.30
Ingresso e visita guidata a offerta libera.

Segue...

Seguiteci

Iscriviti alla nostra newsletter