Aceto Balsamico

L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP è un prodotto pregiato ottenuto dal mosto cotto di uve selezionate coltivate nella provincia di Modena. È un prodotto tradizionale di larga diffusione, sia a livello familiare che a livello commerciale, grazie anche all’ottenimento della certificazione DOP (Denominazione di Origine Protetta) nel 1986. L’invecchiamento avviene grazie a colonie di acetobatteri chiamate “Madri” in botticelle di differenti dimensioni e tipi di legno, collocati in unità produttive dette Batterie. L’Aceto Balsamico Tradizionale si presenta di colore bruno scuro, con una profumo penetrante e una piacevole dolcezza armonizzata da una gradevole acidità. Questo prodotto raggiunge una maggiore densità con il trascorrere degli anni. L’invecchiamento minimo per la tipologia Affinato è di 12 anni, è di 25 anni per la tipologia Extravecchio. L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP può essere degustato in purezza a fine pasto o utilizzato in gocce su scaglie di Parmigiano Reggiano DOP, fragole, gelato, o risotto alla parmigiana.