Caricamento...

LAMBRUSCO GRASPAROSSA DI CASTELVETRO DOP

Frutto della vite selvatica, addomesticata nel corso dei secoli, è indubbio che il Lambrusco abbia meritatamente guadagnato un posto d'onore tra mercati nazionali e internazionali di tutto il mondo. Grazie all'opera di tanti produttori, questo vino è stato in grado di ottenere già nel 1970 la menzione D.O.C (Denominazione di Origine Controllata), tramutatasi poi recentemente in D.O.P (Denominazione di Origine Protetta). Delle tre tipologie -Lambrusco di Sorbara D.O.C, Lambrusco Salamino Santa Croce D.O.C e Lambrusco Grasparossa di Castelvetro D.O.C- quest'ultimo è quello con il corpo più pieno e consistente. Piacevolmente frizzante, questo vino si presenta con un bel colore rosso porpora intenso, riflessi violacei e spuma persistente. Al gusto risulta sapido, armonico, gradevolmente vinoso, di equilibrata acidità, leggermente fruttato, e con un piacevole retrogusto amarognolo. La tipologia secco si abbina perfettamente ai primi piatti con sughi di  carne, paste al forno, arrosti, salumi, formaggi e più in generale con tutti i primi tipici della cucina emiliana. La  tipologia amabile ha un profumo intenso, marcatamente fruttato, vinoso, fragrante,  e si sposa alla perfezione con la pasticceria secca e i dolci tipici di Modena.

Seguiteci

Iscriviti alla nostra newsletter