Cantine Riunite & CIV

La “Cantina produttori dei Colli di Castelvetro” è una delle nove cantine di pigiatura e vinificazione del gruppo “Cantine Riunite & CIV”, colosso cooperativo leader mondiale nella produzione di lambrusco e vini frizzanti. Nato nel 2008 dalla fusione di “Cantine Riunite“ di Reggio Emilia e Consorzio Interprovinciale Vini (C.I.V.) di Modena, costituito da 2500 soci, 9 centri di pigiatura e 2 stabilimenti di imbottigliamento, si caratterizza per diversi aspetti:

  1. Viticoltori fortemente radicati sul territorio di Reggio Emilia, Modena e Bologna
  2. Sempre all’ avanguardia nei sistemi di produzione
  3. Garanzia di qualità, sia per il prodotto finale che per le uve conferite nei vari centri di pigiatura: da anni ormai i soci adottano metodi di coltivazione naturale, a basso impatto ambientale che garantiscono la genuinità del vino

La Cantina di Castelvetro è ubicata nel cuore della zona DOP Lambrusco Grasparossa di Castelvetro. Ed è in questo territorio collinare, caratterizzato dalle cosiddette “Terre Rosse” che di più di 300 soci coltivano 500 ettari di vigneto, conferendo uve che daranno vita al Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOP delle linee CIV&CIV e RIGHI, al Trebbiano dell’ Emilia RIGHI e al Mosto per ABTM, ovvero il famoso Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.